Prende il via stasera la rassegna "Banda Larga-Teramo Ignorata"

TERAMO – Prende il via questa sera il Festival nato dalla sinergia tra Nuove Armonie e Quintetto Cherubino: “Banda Larga – Teramo Ignorata”.
L’appuntamento è alle 19 nella chiesa di San Bartolomeo (che affaccia sull’Antico Teatro Romano) quano il sestetto della Banda dell’Esercito Italiano "Ciao Euphonium" si esibirà insieme con Luigi Pizzaleo, compositore abruzzese che presenterà un nuovo strumento : l’arpa a vetro.
"Il concerto delle 19 si svolgerà anche in caso di pioggia perchè al chiuso – commenta Enrico Melozzi presidente di Nuove Armonie – più rischioso il concerto delle ore 21, l’omaggio a De Andrè, dove interverranno i migliori musicisti della nostra provincia. Infatti il maltempo di questi giorni ha già parecchio minato il nostro festival, ritardando di molto il montaggio delle strutture e le prove del suono”. “Non ci scoraggiamo – dichiara il coordinatore di Nuove Armonie – incrociamo tutti le dita per questa sera, sperando che il meteo ci sia favorevole, e in ogni caso cercheremo di recuperare l’evento nei prossimi giorni".
Il festival infatti partirà questa sera per concludersi domenica 12 settembre a tarda notte.
Moltissimi i teramani che sono stati incuriositi dal particolarissimo allestimento di luci curato da Walter Nanni. Infatti nelle notti scorse i ragazzi di Nuove Armonie al lavoro nel teatro romano hanno ricevuto moltissimi complimenti e segni di stima da parte dei cittadini e del vicinato ai quali va il ringraziamento dei giovani artisti per la pazienza dimostrata durante gli allestimenti.

Leave a Comment