Ancora una scossa nella notte tra L’Aquila e Rieti

TERAMO – Ancora una scossa, questa volta di magnitudo 2.4, ha interessato nella notte il distretto dei Monti Reatini tra le province di Rieti e L’Aquila. L’evento sismico e’ stato registrato dall’Ingv alle 2.36, con un epicentro a 10.2 km di profondita’ nell’area di Borbona (Rieti) e Montereale, Barete, Cagnano Amiterno e Capitignano (L’Aquila). Ieri sera, alle 21.06, un’altra scossa era stata registrata nei pressi dei comuni di Scoppito, Barete e Pizzoli, con magnitudo 2.2 e profondita’ 9.9 km.

Leave a Comment