Martinsicuro, nascondeva eroina tra le piante di basilico

TERAMO – Eroina pronta allo spaccio nascosta tra gli aromi del giardino è stata trovata nel corso di perquisizione a Martinsicuro dei poliziotti in casa di una donna all’ultimo mese di gravidanza. K.S, di 30 anni, residente ad Alba Adriatica, con la scusa di essere impegnata nelle pulizie domestiche, ha aperto in ritardo agli agenti che le intimavano di aprire la porta di casa.Gli uomini della pattuglia insospettiti dall’atteggiamento nel corso della perquisizione hanno trovato nascosto tra alcune piante di basilico uno straccio per pavimenti arrotolato e imbevuto della stessa candeggina con il quale la donna stava effettuando le pulizie, dentro un involucro di plastica nera con due pezzi di eroina e due dosi già pronte per lo spaccio, poco oltre anche quattro bilancini di precisione.Altro stupefacente è stato trovato ancora dagli agenti nella tasca di un abito custodito nell’armadio della camera da letto per un totale di 15° grammi di eroina. La donna è stata denunciata e posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leave a Comment