Dalla Regione 2,5 milioni di euro per i libri di testo

TERAMO – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Istruzione, Paolo Gatti, ha deliberato lo stanziamento di 2,5 milioni di euro per finanziare la fornitura gratuita totale e parziale dei libri di testo per l’anno scolastico 2010/11, attraverso la ripartizione
dei fondi fra i Comuni della Regione.  Si tratta di 1,9 milioni per la fornitura di libri in favore degli alunni che assolvono l’obbligo scolastico e di oltre 600mila euro per la fornitura in comodato di testi per gli studenti delle superiori. La ripartizione dei fondi ai Comuni è basata su un criterio
proporzionale della spesa sostenuta, nell’anno scolastico precedente, dagli stessi Comuni sulla base dei fondi nazionali assegnati alla Regione. Le modalità di assegnazione e la
scelta della documentazione da presentare per la richiesta di accesso ai contributi sono di competenza comunale.

Leave a Comment