Prima campanella per molti studenti teramani

TERAMO – Le vacanze sono proprio finite, almeno per alcuni istituti superiori della città. Uno di questi è il Liceo classico. Al “Delfico" di piazza Dante (nella foto) questa mattina è ufficialmente ripartito l’anno scolastico 2010/2011: sono tornati sui banchi di scuola in 732, dei quali 165 del quarto ginnasio. Da quest’anno nel Delfico è compreso anche il Liceo europeo: sono 60 gli studenti in totale, dei quali 23 nuovi iscritti. Via alle lezioni anche al Liceo scientifico annesso al Convitto Nazionale "Delfico", sempre nella storica struttura di piazza Dante: qui gli iscritti sono 107 in totale, mentre in 21 hanno scelto il nuovo indirizzo del Liceo coreutico, finalizzato all’apprendimento tecnico-pratico della musica e della danza ed allo studio del loro ruolo nella storia e nella cultura. Insieme al “Delfico” stamattina la campanella è suonata anche per gli studenti dell’Iti Alessandrini e dell’Ipsia “E.Marino”. Domani toccherà alle prime classi dell’istituto magistrale “Milli”, mentre per tutte le altri classi l’appuntamento sui banchi di scuola è per dopodomani. Sempre dopodomani riapriranno i battenti il “Di Poppa”e l’Istituto professionale per l’agricoltura “Rozzi”. Il 16 sarà la volta dei ragazzi del liceo scientifico “Einstein” e del “Pascal”. Gli ultimi a rientrare in classe saranno invece gli studenti del liceo artistico e dell’istituto per geometri “Forti”. 

Leave a Comment