Alla vigilia dell’apertura delle scuole buone le condizioni dei plessi teramani

TERAMO – In occasione della riapertura delle scuole in programma domani, l’assessore comunale alle Manutenzioni Rudy Di Stefano accompagnato dai tecnici del Comune ha effettuato oggi un sopralluogo nei plessi scolastici per monitorare i lavori effettuati. L’assessore si è dichiarato soddisfatto per essere riuscito a garantire la ripresa delle attività scolastiche nei tempi previsti a differenza di quanto accaduto in alcuni comuni della provincia che si sono trovati costretti a posticipare il rientro degli alunni nelle classi.  Oltre ai noti interventi di manutenzione che hanno riguardato il “Micronido” e il “Regina Margherita”, sono state eseguite opere di adeguamento normativo ed igienico-sanitario nelle scuole dell’infanzia “Fornaci Cona”, “Gabriele D’Annunzio”, “Piano D’Accio”, nella scuola media “Savini”, nelle scuole elementari “San Berardo”, “Nepezzano” e “San Giorgio” dove si è provveduto anche a ripavimentare il marciapiede esterno dell’istituto lungo via Cerulli Irelli. “I lavori sono stati motivati dalla necessità di sanare situazioni che presentavano carattere d’estrema urgenza – speiga l’assessore Di Stefano – ma  si proseguirà con le dovute opere di manutenzione durante tutto il corso dell’anno”.
Di Stefano, nel ringraziare le imprese appaltatrici per la puntualità con cui hanno eseguito gli interventi coglie l’occasione per augurare un’ottima ripresa dell’attività scolastica agli alunni, agli insegnanti e a tutto il personale ausiliario.

Leave a Comment