Brucchi «primo cittadino d’Abruzzo»

TERAMO  – Non cela la sua soddisfazione il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, nel commentare il suo 18esimo posto ottenuto in una classifica sui sindaci italiani più graditi ai cittadini redatta dall’istituto Fullresearch (pubblicata nella 13° edizione di ‘Monitor Citta’) e dove emerge che il nostro primo cittadino è anche il “primo cittadino d’Abruzzo”. Brucchi conquista un primato personale anche rispetto al suo predecessore, Gianni Chiodi, primo sindaco di centrodestra: l’attuale Governatore nel 2006 aveva ottenuto un 57,9%, diventato 57% nel 2008, cioè 36esimo popsto in Italia e secondo in Abruzzo, dietro al pescarese D’Alfonso. La classifica misura non solo il livello di soddisfazione espresso dai cittadini sull’operato del sindaco, ma anche della qualità di servizi che vanno dall’anagrafe alla scuola, dalla polizia municipale alla raccolta rifiuti, dall’edilizia ai trasporti. Rispetto a una precedente rilevazione il primo cittadino teramano ha guadagnato nel giro di 6 mesi ben 8 posizioni con un livello di gradimento che si attesta sul 57,6%, un media ragguardevole visto che a superare la soglia del 55% in Italia, sono in 40, di cui 22 sindaci di centrosinistra e 18 di centrodestra (il sindaco Brucchi è ottavo tra questi), 18 del nord, 5 del centro e 17 del sud. “E’ un risultato positivo che mi inorgoglisce e premia non soltanto il mio lavoro ma anche quello della mia squadra – ha commenta Brucchi –. Essere il primo d’Abruzzo è motivo di grande soddisfazione considerato che è trascorso appena un anno dall’inizio del mio mandato. E’ un successo per la città ma rappresenta anche una forte spinta in termini di entusiasmo”. Chiamato a rispondere da www.emmelle.it su quali ritiene siano gli elementi del suo valore aggiunto il sindaco ha dichiarato: “I cittadini vogliono una persona determinata che risolve i problemi in tempi rapidi. E’ quello che faccio quotidianamente con grande voglia di fare. Mi hanno sempre rimproverato che sorrido poco, Questa classifica mi fa pensare di aver superato anche questo aspetto. I cittadini hanno saputo cogliere l’amore che ho per la mia città e mi stanno ricambiando”.

Leave a Comment