Pronte le gare per i lavori delle strade dissestate dall’alluvione del 2009

TERAMO – La Provincia rende noto che sono state bandite dieci gare per la realizzazione di altrettanti progetti di ripristino e ricostruzione dei tratti stradali danneggiati dall’alluvione dell’aprile 2009. Gli interventi,individuati con una delibera del Consiglio Provinciale successiva all’alluvione, sono stati finanziati dall’assessorato alla Viabilità utilizzando i ribassi di gara di altre opere pubbliche per un importo complessivo circa 1 milione di euro. Le offerte da parte delle 78 ditte invitate a “gara negoziata” dovranno arrivare all’ente entro il 27 settembre.
“E’ un primo blocco di interventi reso possibile grazie alle somme risparmiate con i ribassi di gara –  dichiara l’assessore alla Viabilità Elicio Romandini – si tratta di lavori di ripristino e ricostruzione su strade della fascia montana e pedemontana particolarmente rovinose. In questo primo blocco sono ricomprese le provinciali del versante Fino e Vomano mentre a ottobre faremo partire altre 30 gare per un importo di circa 3 milioni e 500 mila euro. Anche in questo caso la maggior parte degli interventi riguarderà il rispristino del corpo stradale e la manutenzione straordinaria”.

Leave a Comment