Abruzzo Engineering: da Chiodi il "sì" alla Commissione d’inchiesta

TERAMO – Il presidente Gianni chiodi raccoglie la proposta lanciata dal gruppo regionale dell’Idv di istituire  una Commissione speciale di inchiesta per fare chiarezza sulla situazione di Abruzzo Engineering. "Sottoscriviamo l’iniziativa" affermano il presidente della Regione e il
capogruppo del Pdl al Consiglio regionale, Gianfranco Giuliante, al termine di un incontro. "La finalità di tale commissione – sostengono il presidente e il capogruppo – volta a ricostruire le modalità di utilizzo e di destinazione di risorse pubbliche regionali, nazionali o
comunitarie da parte di Abruzzo Engineering, trova il nostro pieno sostegno anche se, conoscendo la genesi della costituzione di Abruzzo Engineering e i passaggi che hanno scandito in
termini politici la vita di questa società, ci sembra di capire che quella del consigliere Costantini possa essere ‘valutata’ più come una resa dei conti interna al centrosinistra che una terza ricerca della verità". "Per quello che ci riguarda – concludono Chiodi e Giuliante – noi siamo alla ricerca della verità vera e, attraverso i voti che come Pdl mettiamo a disposizione dell’Italia dei valori,
tale commissione può considerarsi costituita".

Leave a Comment