Ispezione ministeriale, Catarra nomina due esperti

TERAMO – Alessandro Lucchetti e Walter Laghi sono i due consulenti esterni che affiancheranno  il segretario generale della Provincia, Gianna Beccicui sono state affidate "funzioni gestionali esclusive" dal presidente Walter Catarra nell’ambito della verifica aministrativo-contabile avviata dopo l’ispezione del ministero dell’Economia sul periodo 2004-2009. Lo ha annunciato lo stesso Catarra nell’incontro che ha tenuto con i sindacati della Funzione pubblica di Cgil, Cisl, Uil, Cisal, Sulpm, Direl e il coordinatore della Rsu dell’Ente. Lucchetti è avvocato e docente universitario, con precedenti esperienze di incarichi di enti pubblici quale esperto, mentre Laghi, vicesegretariio e dirigente degli Affari generali e risorse umane del Comune di Imola, è arbitro del lavoro e formatore della pubblica amministrazione. Catarra ha rassicurato i sindacati sulle possibili conseguenze della verifica ministeriale, spiegando che laddove possibile, sarà salvaguardato “il contenuto degli accordi che riguardano il personale". Qualora ci fossero rilievi per "acclarate violazioni di legge", il presidente ha garantito l’adozione di strumenti "i meno impattanti per il dipendente stesso". Sono state indicate anche delle priorità sugli strumenti amministrativi da adottare, prima fra tutti la “legittima ricostituzione del fondo di produttività dei dipendenti", così come indicato dallo stesso ispettore ministeriale.

Leave a Comment