La notizia degli arresti fa rinviare la seduta ordinaria del Consiglio regionale

TERAMO – Dopo una riunione il gruppo regionale del Pdl ha deciso di rinviare la seduta ordinaria del consiglio regionale. I consiglieri, disorientati dalla bufera giudiziaria stanno decidendo il da farsi rispetto alla seduta straordinaria del pomeriggio sul terremoto e la ricostruzione, rinviata ieri per la protesta dei comitati cittadini che hanno occupato l’aula consiliare. "Stiamo valutando gli scenari alla luce di quanto è successo – ha dichiarato il capogruppo del Pdl in consiglio regionale, Gianfranco Giuliante – vogliamo capire bene cosa accade prima di sottoporci ad un clima di confronto dal quale comunque non ci sottrarremo".

Leave a Comment