Tancredi: «Ma se il termovalorizzatore non si può fare per legge…»

TERAMO – «Ma se per legge un termovalorizzatore in Abruzzo non si può fare, di cosa parliamo? E a proposito, mi sapete dire dov’è Terrabianca?». Il senatore Paolo Tancredi parla al telefono da Roma, dove è stato avvisato che nelle prossime ore riceverà l’avviso di garanzia: «Metto tutte e due le mie mani sul fuoco sull’integrità dell’assessore Venturoni; entrambi abbiamo sempre fatto le cose con completa trasparenza, mi sento di poter dire che a parte perchè lo conosco e perchè conosco le vicende, non c’è niente che non possa essere tranquillamente spiegato. Sulla mia posizione non posso parlare perchè non conosco nulla, aspetto le carte. Terrabianca non è mai stato nominato in alcun discorso a cui ho partecipato. Sono tranquillo e sereno, ovvio sto ricevendo un avviso di garanzia e credo che avrò modo di chiarire. Non ho mai avuto responsabilità amministrative, mi sono sempre occupato di rifiuti, ho una mia posizione ed è quella che se non mettiamo mano alla questione rifiuti in questa regione faremo la fine di Napoli e queste indagini non aiutano la soluzione, ma questo non vuol dire che le inchieste non sia giusto farle…»

 

Leave a Comment