Bosco Martese, si ricorda la battaglia del ’43

TERAMO – Fervono le iniziative per celebrare in questo fine settimana, il 67esimo anniversariio della battaglia di Bosco Martese. Il programma delle iniziative comincia da domani alla sala polifunzionale della Provincia. Alle 10 è in programma il seminario di aggiornamento per insegnanti e studenti "La resistenza a scuola". Intervengono il professor Santo Peli dell’Università agli studi di Padova che parleranno della Storia della resistenza e le nuove generazioni, e lo storico Costantino Di Sante dell’Anpi di Teramo sull’argomento Percorsi didattici e luoghi di memoria. Seguirà la proiezione del documento-film I gigli del ’44, prodotto dall’Associazione culturale Teramo Nostra, ambientato e realizzato a Teramo, incentrato sull’ultimo giorno di guerra nella nostra città, in cui otto giovani teramani furono fucilati dalle truppe naziste. Alle 21 sarà proiettato il fim L’uomo che verrà di giorgio Diritti. Sabato al Ceppo di Rocca Santa Maria, proprio a Bosco Martese, alle 10.30 è in programma la commemorazione della battaglia e in serata, alla sala polifunzionale alle 21, Il tempo della Resistenza, letture sceniche a cusa della compagnia teatrale "Spazio Tre", con il concerto conclusivo del gruppo musicale Casa del vento.

Leave a Comment