Vertenza La Perla, tavolo di trattativa con i vertici dell’azienda

TERAMO – Tanto complessa appare la vertenza La Perla di Roseto, tanto importante sarà il tavolo di mediazione convocato per il 5 ottobre dalla Provincia di Teramo. All’incontro, voluto dal presidente Catarra e dall’assessore Vannucci – si terrà alle 14 in sala giunta -, oltre al’assessore regionale al Lavoro, Paolo Gatti, parteciperanno anche l’amministratore delegato del Gruppo, Alain Prost, Emidio Manzotti e Giuseppe Toninelli, rispettivamente direttore e responsabile personale per l’Italia. «Siamo di fronte – ha commentato l’assessore Vannucci – ad una vertenza molto difficile della quale ci siamo già occupati oltre un anno fa quando, grazie all’accordo sulla cassa integrazione straordinaria, l’azienda rinviò una decisione annunciata: quella di ridimensionare a mero polo tecnico lo stabilimento di Roseto. Oggi l’azienda ci ripropone la stessa scelta: una scelta contro la quale ci opporremo con tutti gli strumenti che riusciremo a mettere in campo in sinergia con la Regione”. Dopo l’incontro in Provincia, la vertenza si trasferirà a Roma, al Ministero dello sviluppo economico: l’incontro è fissato all’8 ottobre e vedrà la partecipazione oltre che dei sindacati nazionali anche delle rappresentanze aziendali dello stabilimento emiliano dell’azienda di lingerie.

Leave a Comment