Regione: si apre una settimana difficile

TERAMO – Si apre con appuntamenti importanti e portatori di scontate, forti tensioni, la settimana delle attività della Regione. Sono due le sedute straordinarie del Consiglio regionale che si terranno domani, all’Aquila, nel palazzo dell’Emiciclo. La prima, fissata per le 11, è sulla ricostruzione del post terremoto, la seconda, alle 15, verterà sulla situazione del comparto scuola alla ripresa del nuovo anno scolastico ed è preceduta dalla riunione in Commissione (oggi) sui precari della scuola. Grandi temi, in un momento politico e giudiziario delicatissimo (domani anche gli interrogatori di Venturoni e Di Zio), reso ancor più sensibile dalle tensione sociali che sugli argomenti si vanno evidenziando ogni giorno con maggior forza. Non va inoltre dimenticato che la protesta per la nomina del vice commissario Cicchetti proseguirà anche domani e sempre alla riunione all’Emiciclo. Un altro argomento importante sarà in Commissione mercoledì mattina: la legge elettorale.

 

Leave a Comment