Brucchi giovedì dai magistrati

TERAMO – Il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, tramite il suo legale di fiducia ha chiesto di essere sentito dai magistrati della Procura di Pescara. Così giovedì mattina, alle 10, sarà ascoltato per fornire la sua versione dei fatti in merito al suo presunto coinvolgimento nell’inchiesta sui rifiuti che la scorsa settimana ha portato agli arresti domiciliari l’ex presidente della Team Lanfranco Venturoni e l’imprenditore Rodolfo Di Zio.

“Sono assolutamente tranquillo e fiducioso – ribadisce Brucchi dopo la notifica dell’avviso di garanzia – e con questo spirito ho chiesto di essere ascoltato dai magistrati”.

 

Leave a Comment