Studenti brasiliani impegnati nelle aziende agroalimentari locali

TERAMO – Quaranta studenti brasiliani saranno impegnati da domani in uno stage di un mese nelle aziende agroalimentari della provincia di Teramo e dell’Abruzzo, oltre che nei seminari presso la Facoltà di agraria a Mosciano. Ciò è possibile grazie alla collaborazione tra l’Università di Teramo e il Consorzio Abruzzo Qualità Food, specializzato nella valorizzazione all’estero dei prodotti agroalimentari abruzzesi di qualità. L’iniziativa rientra nei rapporti di collaborazione della facoltà teramana con l’Università brasiliana federale di Santa Caterina e lo Slow Food Italia, finalizzato alla formazione dei lavoratori italiani reside3nti in Paesi non appartenenti all’Unione europea. Ad accogliere la delegazione di studenti, domani nella sede di viale Crucioli, sarà il rettore dell’Università di Teramo, Rita Tranquilli Leali, con l’assessore provinciale alle attività produttive, Ezio Vannucci e il sindaco di Mosciano, Orazio Di Marcello. Le visite tecniche prenderanno il via giovedì, nel Molino Alimonti e nel Pastificio Cocco; venerdì gli stagisti incontreranno nella facoltà di Agraria le aziende agroalimentari teramane che ospiteranno gli stage.

Leave a Comment