Droga, manette a due conviventi

TORTORETO – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica hanno arrestato, in flagranza di reato, una coppia di conviventi che nascondevano droga nella loro abitazione di Tortoreto. G.M., 34 anni originario di Celano (L’Aquila) ed E.D.R (32), entrambi domiciliati a Tortoreto, nascondevano in casa circa 50 grammi di eroina allo stato solido, un bilancino elettronico per la pesa dello stupefacente, e circa 500 euro in contanti, secondo gli investigatori provento della vendita della droga. Lo stupefacente era nascosto all’interno del quadro elettrico all’interno dell’abitazione, di cui era stata smontata la cornice e ricostruita proprio per creare un sicuro nascondiglio. Entrambi sono stati rinchiusi nel carcere dio Castrogno a disposizione del magistrato con la contestazione di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leave a Comment