Riconsegnata a Montefino la tela restaurata della "Madonna del Carmine"

TERAMO – La Delegazione di Teramo del FAI, (Fondo Ambiente Italiano), presenta sabato nella chiesa di San Giacomo Apostolo di Montefino alle 18:30, la riconsegna della tela restaurata della “Madonna del Carmine”. Durante l’incontro verrà illustrato l’intervento di restauro dell’importante dipinto ad olio su tela, raffigurante una Madonna del Carmine, risalente al 1652 ed attribuito al pittore atriano Giovanni De Gasperis. Il restauro dell’opera è stato sponsorizzato dalla delegazione FAI di Teramo ed è stato eseguito dalla restauratrice Valentina Muzii di Teramo su interessamento dello storico e sindaco di Montefino Ernesto Piccari. Alla riconsegna dell’opera interverranno, oltre al primo cittadino, il capo delegazione Fai di Teramo Franca Di Carlo Giannella, l’assessore provinciale alla cultura Giuseppe Antonio Di Michele, la restauratrice dell’opera Valentina Muzii, Elisa Amorosi per la Sopraintendenza d’Abruzzo ed il vescovo della diocesi di Pescara-Penne mons. Tommaso Valentinetti. Il FAI rende noto che per l’occasione verrà messo a disposizione un pullman con partenza dalla stazione di Giulianova alle 15.30 e da Piazza S. Francesco a Teramo alle 16.00. L’arrivo a Montefino è previsto alle 17 e sarà seguito da una visita guidata al paese che vedrà, il qualità di cicerone, lo stesso sindaco Piccari. Per l’occasione sarà aperto anche il Castello degli Acquaviva d’Aragona. Per chi è interessato a recarsi in pullman è necessaria la prenotazione telefonando alla sede provinciale del FAI

Leave a Comment