Sequestrati 300 accessori Hermes contraffatti

NERETO – Oltre 300 accessori di abbigliamento con il marchio contraffatto della nota casa Hermes International, sono stati sequestrati dagli uomini della Guardia di Finanza della Tenenza di Nereto. La merce è stata rinvenuta in un laboratorio artigianale, il cui titolare è stato denunciato alla magistratura. Gli accessori, in particolare dei modelli conosciuti con i nomi di "Kelly" e "Birkin", portavano il marchio contraffatto dell’azienda sul dispositivo di chiusura delle borse. Secondo quanto afferma in una nota il comando, sono stati intensificati i controlli sul territorio per contrastare il fenomeno della produzione di merce contrafatta che poi viene immessa sul mercato per soddisfare una richiesta sempre più vasta.

Leave a Comment