Serie D:Sant- Samb una sfida d'altri tempi

TERAMO- Sant- Samb oggi pomeriggio alle ore 15 allo stadio di Piano d’Accio desta qualche preoccupazione legata all’ordine pubblico. Ovviamente il controllo sarà capilare ma qualche perplessità comunque resta anche perchè nel grande parcheggio dello stadio ci sono già i capannoni che ospitano la festa della birra.Passando all’aspetto tecnico, il tecnico Roberto Cappellacci ha recuperato Ferrante che guiderà il reparto arretrato. Ma dovrà fare a meno di Lonardo: il centrale difensivo resta bloccato da un problema alla schiena. Cappellacci ha il dubbio Rizzi che sarò forse risolto all’ultimo momento. Qualora dovesse farcela, farà coppa in avanti con Marco Casali. Altrimenti, spazio a Gonzales. Nella Samb invece non c’è Cristian Pazzi, ancora non in forma ottimale dopo l’infortunio al ginocchio, tra i convocati per Santegidiese-Samb: al suo posto c’è Carioti, ma sembra probabile l’impiego fin dal primo minuto di Giorgio Di Vicino. Convocati anche Zazzetta e D’Aniello, ormai recuperati, mentre non c’è lo squalificato Eddy Mengo. L’arbitro dell’incontro sarà Granci di Città di Castello, assistito da Pedani di Empoli e Tarchi di San Giovanni Valdarno.

Leave a Comment