Teknoelettronica, la vittoria manca ancora

TERAMO – La Teknoelettronica Teramo è costretta a rinviare ancora l’appuntamento con la prima vittoria della nuova stagione di Elite. A distanza di soli quattro giorni dalla sconfitta nel posticipo televisivo contro Bologna, i biancorossi cadono ancora in casa nel secondo incontro consecutivo al Palasannicolò. A passare stavolta è l’Intini Noci (26-29). La sconfitta è maturata nel secondo tempo, quando nel finale spalla a spalla i teramani sono stati ancora una volta molto fallosi e soprattutto nervosi. Nel primo parziale Raupenas e soci hanno costruito una discreta gara, nonostante un avvio pessimo condito di errori. Di fronte a un Noci determinato e spinto da alcune decine di tifosi, la Teknoelettronica Teramo ha tenuto il campo ma non ha saputo reggere l’urto quando si è trattato di tirare fuori il carattere. Ci sono ancora giocatori fuori condizione e soprattutto fuori dagli schemi e soltanto il cannoniere Raupenas, il solito portierone Pierluigi Di Marcello e un ottimo Vaccaro sono riusciti a restare a galla. All’orizzonte adesso si profila la difficile trasferta di Fasano e la casella dei punti è ancora a zero! Ecco il tabellino della gara:
Teknolettronica Teramo – Intini Noci 26–29 (pt 12-12)
Teknoelettronica Teramo: Di Marcello P., Di Leo 5, Di Marcello A., Rispoli V., Horvath 6, Raupenas 7, Rispoli A., Corrado, Di Marcello M., Vaccaro 6, Addazi, Leodori, Cordoni, Maiella 2. All. Fonti.
Intini Noci: Carrara 7, Pop 4, Niero de Souza, Fantasia 3, Fovio, Lapresentazione, Pulito. Ventrella, D’Aprile G., Millet 4, Recchia 2, Cammisa, Silvestri, Da Silva 9. All. Trapani.
Arbitri: Iaconello – Iaconello

Leave a Comment