Mistero sulla scomparsa di un benzinaio teramano

TERAMO- Mistero attorno alla scomparsa di un benzinaio teramano. In una vicenda che è tutta da chiarire. Le cose certe sono purtroppo poche. Il benzinaio ha telefonato alla moglie nella giornata di ieri  riuscendo a pronunciare alcuen frasi "non  mi sento bene, non mi sento bene" poi la comunicazione è caduta probabilmente a causa di assenza di campo da dove il benzinaio stava telefonando. La famiglia del benzinaio è ovviamente in allarme. Il benzinaio ha martedì regolarmente aperto la pompa poi nel corso della giorna si sarebbe allontanato. Il condzionale è opportuno perchè la scomparsa a questo punto di tinge di giallo. E tutte le ipotesi sono fondate.

Leave a Comment