Chiodi da Brunetta per la firma di un protocollo sulla sanità digitale

TERAMO – "La sanità digitale porta ad un risparmio che è stato stimato essere intorno al 30% della spesa, senza intaccare i diritti del paziente, mentre il controllo delle autodichiarazioni di esenti e non esenti dal ticket a portato a risparmi di oltre 500 milioni di euro": lo
ha affermato il ministro per la Pubblica amministrazione e l’innovazione, Renato Brunetta a margine della firma, a Palazzo Vidoni, di un protocollo d’intesa con la Regione Abruzzo per la
realizzazione di un programma di interventi finalizzati a incrementare l’accessibilità dei sistemi di e-government. A firmare il protocollo per la Regione c’era il preidnete Gianno Chiodi e l’assessore alle Attività Produttive, Alfredo Castiglione che ha dichiarato che grazie all’e-government nella sua Regione sono stati prodotti risparmi per oltre 25 milioni che un tempo venivano spesi per oneri burocratici.

Leave a Comment