Cultura, Di Dalmazio: "Basta con i fondi a pioggia"

TERAMO – "Le difficoltà delle istituzioni culturali legate alla carenza di risorse sono innegabili, ma è importante capire che il sistema è cambiato e che l’erogazione di fondi a pioggia non è più concepibile".   E’ la valutazione che l’asssessore regionale alle Politiche culturali, Mauro Di Dalmazio, in ragione delle numerose mobilitazioni anche livello nazionale per chiedere al Governo e agli ent territoriali maggiori fondi a sostegno delle loro attività. Lunedì prossimo, in contemporanea con la manifestazione nazionale a Roma contro i tagli alla cultura, anche all’Aquila ci sarà un summit delle associazioni culturali. "La protesta è giusta – ha spiegato Di Dalmazio – legittima e doverosa ma c’è il rischio che diventi vana se non è accompagnata da una doverosa autocritica sui sistemi di gestione.  Bisogna fare i conti con la realtà – ha aggiunto Di Dalmazio – invito le istituzioni ad accompagnare questa presa di coscienza piuttosto che incentivare questa protesta che per forza di cose rimane sterile".

Leave a Comment