Sicurezza sul lavoro, la Prefettura parla ai giovani

TERAMO –  La prefettura di Teramo dà il via a un progetto pilota sulla sicurezza destinato ai giovani delle ultime classi delle scuole superiori coinvolti in un progetto formativo di 8 incontri con cadenza quindicinale. Scopo del progetto “La Sicurezza parla ai giovani” è quello di favorire un dialogo con i ragazzi, teso all’affermazione di una vera cultura della sicurezza, attraverso un percorso informativo sugli elementi essenziali di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché sul ruolo e le funzioni degli enti competenti. La modalità di svolgimento degli incontri sarà quello dell’ intervista: i  ragazzi predisporranno delle domande, avvalendosi della collaborazione dei docenti ed utilizzando strumenti di supporto a loro più congeniali (slide, filmati, foto, disegni, ecc.), cui seguiranno le risposte del prefetto e dei rappresentanti degli enti coinvolti: Provincia, Comune Capoluogo, Ufficio Scolastico Provinciale, Asl, Direzione provinciale del Lavoro e Inail. I giovani si faranno così portatori delle riflessioni maturate nella propria esperienza ed avranno la possibilità di evidenziare esigenze e problematiche; al Prefetto ed agli altri interlocutori, il compito di recepire quanto rappresentato e fornire, per quanto possibile, risposte qualificate ed esaurienti.

Leave a Comment