Il Comune di Silvi seleziona impiegati

TERAMO – Scade l’ 11 gennaio il termine ultimo per la presentazione delle domande per partecipare alla selezione di due figure impiegate presso il servizio anagrafico e di stato civile del comune di Silvi. Per partecipare è necessario possedere la qualifica di “applicato di Stato Civile”, essere iscritti presso i centri dell’impiego della regione Abruzzo, avere i requisiti per l’accesso nel pubblico impiego e aver assolto agli obblighi scolastici. L’assunzione prevede un contratto a tempo indeterminato part-time di 18 ore settimanali. Saranno elementi utili alla formazione della graduatoria l’anzianità d’iscrizione presso i centri dell’impiego, il reddito lordo personale e il carico famigliare in linea con quanto disposto dalla normativa regionale. L’esame consisterà in una prova pratico-attitudinale e in un colloquio davanti alla commissione esaminatrice. Le domande dovranno pervenire con raccomandata presso il centro dell’impiego di Roseto. Sempre l’11 gennaio sarà il termine ultimo per la presentazione delle domande per la nomina dell’organo collegiale di valutazione, l’organismo indipendente di valutazione delle performance degli uffici comunali, composto da tre esperti esterni all’Ente nominati dal Sindaco e con durata triennale, rinnovabile per una sola volta. Possono inoltrare istanza di partecipazione i cittadini italiani o dell’Unione Europea in possesso di esperienza, in posizioni di responsabilità presso aziende pubbliche o private, con professionalità acquisita nel campo del management, della pianificazione e del controllo di gestione, dell’organizzazione e gestione del personale particolarmente orientata alla metodologia di misurazione e valutazione dei risultati e sui processi di innovazione. La novità è che gli interessati all’organo di valutazione potranno inviare la domanda, oltre che al protoccolo generale, anche tramite la posta certificata dell’ufficio personale del comune. Le informazioni integrali, sono disponibili nell’home page del sito del comune di Silvi.

Leave a Comment