Una scossa fa tornare la paura all'Aquila

TERAMO – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 si è verificata stamane alle 11,58 in provincia de L’Aquila. Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’epicentro è stato a 8,1 chilometri di profondità nella Piana del Fucino tra i comuni di Magliano de’ Marsi, Massa d’Albe, Scurcola Marsicana, Tagliacozzo. Non si ha notizia di danni a persone o a cose, ma molta è stata la paura, con le persone che sono uscite di casa, anche perché la scossa, che è stata brevissima, è stata accompagnata da un forte boato.

Leave a Comment