Vongolare abusive nell'area protetta del Cerrano

TERAMO – Due pescatori a bordo di due vongolare sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria dopo essere stati sorpresi dagli uomini della capitaneria di porto di Giulianova e di Silvi in attività di pesca abusiva all’interno dell’area marina protetta Torre del Cerrano. Ai due è stata sequestrata l’attrezzatura di pesca ed è stata elevata una multa di duemila euro ciascuno per aver effettuato attività di pesca in una zona di mare vietata.

Leave a Comment