Vie e fossati usati come discariche

TERAMO – Via Averardi, dopo Fonte della Noce. La Teramo ambiente è impegnata da lunedì scorso in interventi di bonifica in diversi punti della città, trasformati dall’incuria e dall’inciviltà di molti cittadini in vere e proprie discariche a cielo aperto dei ogni tipo di materiale. Tra gli arbusti e nei fossati naturali, gli operatori della TeAm hanno trovato di tutto: frigoriferi, materassi, sacchi dell’immondizia di chi non vuole proprio imparare a differenziare e moltissimo materiale di altra natura che è stato segnalato all’amministrazione comunale per quanto riguarda l’eventuale repressione di reati: secondo quantoo sostiene la Teramo ambiente, infatti, dal materiale è possibile anche risalire all’identità di chi ha buttato indiscriminatamente quegli oggetti. Gli interventi di pulizia proseguiranno e in questi giorni stanno interessando l’area della Villa Comunale.

Leave a Comment