Al via i progetti di Servizio Civile

TERAMO – Hanno preso il via ieri le attività previste nei progetti di Servizio Civile della Provincia che vede impegnati 46 giovani selezionati Approvati e finanziati dall’apposito Ufficio nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri i sette progetti saranno attuati da 12 enti (Comuni e Comunità Montane) e riguardano iniziative ad alto contenuto sociale. La Provincia di Teramo è l’ente abruzzese che si è visto approvare il più alto numero di progetti. Anziani, bambini disabili, persone indigenti potranno contare sul supporto dei ragazzi che hanno vinto la selezione – per l’attività che andranno a prestare percepiranno un assegno mensile di 433 euro – e che questa mattina si sono ritrovati nella sala audiovisivi della Biblioteca Delfico per una giornata di accoglienza e formazione aperta dai saluti del vicepresidente, Renato Rasicci. “Non è un lavoro ma un’opportunità – ha detto Rasicci – una maniera per servire lo Stato, essere d’aiuto a persone in difficoltà, avere la possibilità di conoscere la pubblica amministrazione e i suoi servizi. Il servizio civile non è un obbligo ma una scelta per questo la vostra attività ha un alto valore aggiunto del quale dovete esser fieri e mi auguro che vogliate onorare l’impegno che vi siete assunti con la serietà che merita”.

Leave a Comment