Trasporti, Morra: "Nuove offerte per studenti e pendolari"

TERAMO – La sovrapposizione dell’offerta dei trasporti "è forse il punto più evidente della disorganizzazione in cui versa il settore ma è anche il segnale che ristrutturare si può senza penalizzare i cittadini e, anzi, migliorando l’offerta". Lo ha dichiarato l’assessore regionale ai Trasporti, Giandonato Morra. "Gli studi che sono stati da noi commissionati dimostrano quello che andiamo sostenendo: dalla razionalizzazione potremo ottenere un contenimento dei costi ed un’offerta più adeguata alle richieste degli utilizzatori del servizio pubblico. C’è di più. Potremo fare delle scelte mirate verso il pendolarismo lavorativo, quello studentesco ed operaio e verso i paesi
montani, riaffermando il concetto di trasporto pubblico come vero servizio al cittadino". Intanto, sul fronte della riforma di settore, cominciano ad arrivare sul tavolo della task force le proposte di ristrutturazione avanzate dalle aziende mentre è iniziato il lavoro sull’assetto delle società che gestiscono il trasporto su ferro e su gomma. "Il nostro obiettivo – ha concluso l’assessore Morra – è quello di concludere l’esame dei dati ed arrivare a fine aprile con una proposta di legge".

Leave a Comment