Droga, arrestati due teramani per spaccio

TERAMO – Due uomini, D.P.Y. 30 anni di Teramo e B.E. 36 anni di Montorio al Vomano, sono stati arrestati ieri dalla Guardia di Finanza di Teramo dopo essere stati sorpresi a scambiarsi un involucro contenente 50 grammi di eroina nei pressi di un’attività commerciale di fronte all’uscita di Basciano Val Vomano, lungo la tratta viaria L’Aquila-Teramo. I due, dopo essersi accorti della presenza dei militari, hanno lanciato l’involucro che si stavano scambiando sulla trafficata arteria antistante. Una volta recuperato e verificato il contenuto sono scattate le manette per i due uomini che avevano all’interno delle loro abitazioni, perquisite dai militari, anche 110 grammi di eroina, due bilancini e circa 6.000 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio di stupefacente. L’eroina sequestrata (eroina bianca da fumo, che consente al consumatore di sostituirla alla cocaina permettendone l’assunzione per inalazione), di particolare purezza, avrebbe permesso il confezionamento di circa 700 dosi. I due sono ora al carcere di Castrogno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leave a Comment