Individuato il rapinatore della tabaccheria

MOSCIANO – Un trentenne di Mosciano è stato posto in fermo di polizia giudiziaria dai carabinieri della locale stazione perchè ritenuto il responsabile della rapina messa a segno ai danni di una tabaccheria in piazza Saliceti, a Mosciano, sabato scorso. M.G. era sospettato di aver fatto il colpo ed era seguito dei militari ai quali non è sfuggito il tentativo di disfarsi degli abiti ustilizzati nel corso della rapina, per buttarli in un cassonetto dell’immondizia. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri il giovane, con il volto travisato da una sciarpa ed un cappello, era entrato nella tabaccheria Malatesta e dopo aver spintonato la proprietaria, si era impossessato di mille euro dell’incasso.

Leave a Comment