Allerta meteo: uomini e mezzi pronti a intervenire

TERAMO – Provincia e Comune sono pronti con uomini e mezzi per la comunicazione di allerta neve arrivata dalla Protezione Civile. L’assessore provinciale alla Viabilità, Elicio Romandini, stamattina, ha riunito responsabili dei nuclei e i dipendenti che lavorano sulle strade per mettere a punto priorità e interventi. Tutti i depositi sono stati riforniti di sale, sono state date disposizioni alle 40 aziende private che seguono i comparti viari e sono stati definiti turni e percorsi dei 20 mezzi spazzaneve e dei 10 mezzi spargisale di proprietà dell’ente. Pronto ad entrare in azione anche l’assessorato alla Protezione Civile del Comune guidato da Rudy di Stefano che in queste ore sta monitorando l’evolversi delle condizioni climatiche. “”Oggi si segnala neve a quota 1200 – ha dichiarato l’assessore Romandini – ma c’è un progressivo abbassamento della temperatura e nelle prossime 24/48 ore sono previste nevicate anche a bassa quota, 200/300 metri, con una caduta neve fino a due centimetri l’ora. Per questo, nonostante siano state accuratamente pianificate le modalità di intervento sulle strade, raccomandiamo a tutti grande prudenza, ricordando che in questi casi è meglio evitare di mettersi in viaggio: se le previsioni sono esatte le maggiori difficoltà per la viabilità provinciale potrebbero verificarsi fra sabato e domenica per la formazione di lastre ghiacciate”..Istituito, naturalmente, il servizio di pronta reperibilità attivo 24 ore al giorno. Per la richiesta di intervento c’è il numero verde: 800017069.

Leave a Comment