Il questore distribuisce le lodi al personale

TERAMO – Il questore di Teramo, Amalia Di Ruocco, ha premiato i dirigenti e gli agenti dei reparti operativi della polizia per le operazioni conseguite nel corso del 2009 e attribuite dal ministero dell’Interno. La consegna delle lodi al personale è stata effettuata nella mattinata di oggi. Ecco i nomi dei premiati con le relative motivazioni di servizio.
Lode al vicequestore aggiunto Gennaro Capasso, agli ispettori capo Vincenzo Di Giuseppe, Gabriele Panaioli, all’ispettore Francesco Falco, agli assistenti capo Teodoro Di Egidio, Walgter Marcone, al svorintendente Giancarlo Procaccia e all’assistente capo Marco Fascioli «per aver proceduto, a seguito di una intensa attività investigativa, all’arresto di due persone e al sequestro di oltre 14 chili di eroina a Teramo il 10 febbraio 2009.
Lode agli ispettori capo Vincenzo Di Giuseppe, Gabriele Panaioli, agli assistenti capo Teodoro Di Egidio e Walter Marcone perchè «a seguito di una intensa attività investigativa procedevano all’arresto di tre nomadi e al sequestro di oltre 4 chili di hashish e di una grossa somma di contanti provento del traffico di droga, ad Alba Adriatica il 1° maggio 2009.
Lode agli assistenti capo Lorenzo Patriarca e Patrizio Quintiliani perchè «al termine di un intervento di polizia giudiziaria, riuscivano ad arrestare un individuo responsabile di furto di autovettura, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, a Teramo il 22 maggio 2009.
Lode agli assistenti capo Sabatino Di Marcello e Giulio Silvino, perchè «in servizio di volante, procedevano all’arresto di un individuo, responsabile di minaccia commessa con l’uso di arma da fuoco detenuta illegalmente, a Villa Vomano il 13 maggio 2009.

 

 

 

 

Leave a Comment