Neve nel Fino e in Vibrata

TERAMO – Neve da 450 metri, in particolarmente sulle vallate del Vibrata e del Fino, e oltre un metro a Prati di Tivo ma fino ad ora non si sono registrati casi di particolare difficoltà sulle strade provinciali. A sostenerlo sono gli operatori del Piano neve messo a punto dalla Provincia al lavoro da 24 ore. Richieste di intervento sono arrivate da Bellante, in Val Vibrata, e sulla Silvi-Atri dove, anche a causa dell’alto peso specifico della neve, le corsie sono state invase da piccoli smottamenti o da alberi caduti. Gli spazzaneve sono al lavoro già dalle 5 e anche stando a quanto riferito dai Sindaci all’assessore alla viabilità, Elicio Romandini: “la situazione è abbastanza tranquilla e sotto controllo”. “Da questa mattina sono in contatto diretto con tutti i Sindaci – ha dichiarato in proposito Romandini – proprio per avere continuamente il polso della situazione. Fino ad ora è una “nevicata intelligente”, fa felice chi ama la montagna, gli sport invernali e gli operatori turistici ma non crea particolari problemi nei centri urbani e sulla rete viaria. E’ comunque una situazione impegnativa da fronteggiare perché nevica da molte ore e la rete stradale da monitorare è molto ampia visto che c’è neve anche a bassa quota. Ruote termiche e catene devono essere l’equipaggiamento di ogni autovettura: noi siamo pronti a spargere il sale se dovesse smettere e se dovesse abbassarsi la temperatura.

Leave a Comment