La cultura della sicurezza sul lavoro parte dalla scuola

TERAMO – Ha preso il via oggi, su impulso del prefetto Eugenio Soldà, il progetto “La sicurezza parla ai giovani”, sei incontri con gli studenti dell’Istituto superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo per affermare l’opportunità della cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro. Gli incontri sono modulati in forma di dialogo informativo tra le Istituzioni e gli studenti sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sulle regole di prevenzione e sul ruolo e le funzioni degli enti competenti. Il progetto, nato dalla collaborazione di Prefettura, Provincia, Comune, Ufficio Scolastico Provinciale, Asl, Direzione Provinciale del Lavoro e Inail, coinvolgerà nell’attuale fase sperimentale gli studenti dell‘Alessandrini-Marino”, e in futuro gli studenti degli altri istituti scolastici che hanno aderito all’iniziativa. Nel corso degli incontri programmati, che si svolgeranno con le modalità dell’intervista, le figure incaricate dagli enti risponderanno, ciascuno per quanto di competenza, ai quesiti formulati dagli studenti avvalendosi della collaborazione dei docenti e dell’utilizzo di strumenti di supporto a loro più congeniali. Questo il calendario degli ulteriori incontri: 1 e 16 febbraio, 4 e 18 marzo, 4 aprile.

Leave a Comment