Un nuovo incarico per Valter Catarra

TERAMO – Questa mattina a Pescara l’assemblea della Federazione regionale dell’Associazione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (Aiccre) che si è svolta presso i locali della Regione Abruzzo, ha eletto quale nuovo presidente Valter Catarra. Catarra, informa una nota, succede a Massimo Luciani che andrà a ricoprire la carica di vicepresidente insieme a Pasquale Di Nardo: Damiana Guarascio e Antonino Di Gianvittorio sono stati eletti membri del direttivo. Al Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (CCRE) aderiscono oltre 100 mila autonomie locali europee e, dal 1986, l’associazione è presente a Bruxelles con un suo ufficio di rappresentanza. “La sfida delle autonomie locali – ha dichiarato a margine dell’assemblea il presidente Catarra – è quella di costruire un’Europa più democratica e trasparente, più efficiente e protagonista della scena internazionale, concretamente utile e vicina ai territori sui quali sovrintende. In questo contesto è fondamentale che vi sia una rete organizzata in maniera che questa possa avere un ruolo rispetto alle decisioni che vengono assunte a Strasbrugo o a Bruxelles e che poi hanno un peso rilevante su ognuno di noi. L’Aiccre abruzzese, quindi, continuerà a svolgere il suo compito di pressione democratica e di proposta a fianco della Regione e degli enti locali in maniera da cogliere tutte le opportunità che ci derivano dall’Europa”.

 

Leave a Comment