Corsa campestre, brilla la Gran Sasso ai campionati italiani

TERAMO – Continuano a stupire in positivo i giovani atleti della Gran Sasso Teramo. Ai campionati italiani di corsa campestre, che si sono svolti ieri a Varese, Daniele D’Onofrio è arrivato settimo, su 123 partecipanti, nella gara Juniores di 7,8 km con il tempo di 25’56”. Un’ottima prestazione per il mezzofondista biancorosso che si è confrontato con atleti di un anno più grandi, provenienti da società affermate. Da segnalare anche il 32esimo posto di Antonio Rocci in 17’35” ed il 35esimo di Gabriele Colantonio in 17’36” nella gara allievi 5 km; 38esimo posto invece per Lorenzo Vicerè nel lungo 9,4 km con il tempo di 33’27” e 24esimo posto per Elena Briganti nel lungo 7,8 km in 33‘38“. Buone notizie anche dalla prima prova regionale dei campionati italiani invernali di lanci, che si sono svolti a Pescara sempre ieri. Isabella Di Benedetto ha letteralmente dominato la gara del martello vincendo con la misura di 43,73 metri. In evidenza anche l’allievo Nicola Massi che ha conquistato la medaglia d’oro nel martello (51,16 metri) lanciando l’attrezzo con il peso da juniores di 6 kg. Bene anche William Pelusi, primo nel giavellotto con 45 metri.

Leave a Comment