Serie D: Teramo sconfitto ad Atessa 2-1

TERAMO- Il Teramo esce battuto dal campo di Monte Marcone ad Atessa. 2-1 il finale anche se il Teramo si è visto annullare il gol del pari (rete di Borrelli) per fuorigioco. Uno stop che precede il derby di S. Egidio (domani riunione in prefettura per le prevedibili prescrizioni riservate ai tifosi). Prima di questa sconfitta il Teramo aevva collezionato due pareggi con Real Rimini e Santarcangelo. Una velenosa punizione di Di Senso ha permesso agli atessani di chiudere la prima parte della gara in vantaggio di un gol.  Ad inizio di ripresa liscio difensivo ed Alterio raddoppia facilmente per i padorni di casa. Poi Costa Ferreira dimezza il passivo. Ora il Teramo non deve perdere la calma, chiudersi nello spogliatoio e rivedere quelle cose agonistiche che non sono andate bene. Certamente adesso il derby a Sant’Egidio non arriva nel momento più favorevole. ma i biancorossi hanno comunque la forza per invertire questo momento che appare negativo. Intanto il giudice della serie D ha stangato Lenart espulso nella gara con il Santarcangelo, il calciatore biancorosso è stato squalificato per tre turni. Gli altri recuperi: Bojano-Atletico Trivento 0-0, Santegidiese-Renato Curi Angolana 1-0 75′ Di Giannantonio (R) aut.

Leave a Comment