Eccellenza: stangata per il bomber Lalli

TERAMO- Stangata per Alejandro Lalli bomber del San Nicolò. E’ stato squalificato per cinque giornate. La motivazione emessa dal giudice sportivo del comitato regionale Figc de l’Aquila sostiene che "nel corso della gara in trasferta a Martinsicuro nel corso del 2º tempo a gioco fermo, colpiva con un pugno al volto un avversario il quale necessitava di cure mediche per riprendere il gioco; subito dopo veniva a diverbio con altro avversario già espulso provocando "parapiglia" generale, nonché interruzione dell’incontro per circa 4 minuti, situazione sedata dall’intervento dei dirigenti e calciatori delle due squadre in gara".

Leave a Comment