Le spese per la comunicazione di Catarra nel mirino del Pd

TERAMO – Finanziamenti da parte della Provincia all’agenzia Kiara srl: il Pd presenta un’interrogazione che verrà portata al prossimo Consiglio provinciale. I consiglieri del principale partito di opposizione sono intenzionati a chiedere delucidazioni al Presidente della Provincia Valter Catarra sui provvedimenti che hanno autorizzato una spesa pari a 30.840 euro a favore dell’agenzia Kiara srl (a fronte dei 14.860 euro impegnati a favore dell’emittente locale Teleponte) “per attività di comunicazione istituzionale presso l’emittente regionale Antenna 10”, di cui Kiara srl è esclusivista, che si aggiungono ad altri affidamenti alla stessa agenzia che ammontano a 2400 e 4800 euro. Il Pd contesta “l’entità complessiva delle risorse assegnate all’attività di comunicazione istituzionale che appare esorbitante, soprattutto se confrontata con le spese sostenute nelle annualità precedenti”, e la presunta mancanza di par condicio e trasparenza nelle procedure per l’individuazione degli organi di informazione a cui affidare le attività di comunicazione, con uno squilibrio a favore di una sola emittente e con una “penalizzazione degli organi di informazione più radicati nel territorio teramano”. Il Pd chiede quindi al Presidente Catarra di motivare le spese sostenute, specificare i criteri per l’affidamento delle attività di comunicazione, informare il Consiglio sulle spese complessive sostenute dall’Ente per tutte le attività di comunicazione del 2010 e, infine, di chiarire gli intenti sulle scelte future dell’Ente in materia di destinazione di risorse nell’ambito della comunicazione.

Leave a Comment