Barca e occupanti salvati dalla guardia costiera

GIULIANOVA – La Guardia costiera di Giulianova è intervenuta nel tardo pomeriggio di ieri per soccorrere un natante di 9 metri a bordo del quale c’erano due diportisti, in difficoltà nelle manovre di rientro nel porto giuliese. L’intervento è stato effettuato a circa un miglio dall’imboccatura del porto: la motovedetta della capitaneria, diretta dal comandante Saverio Capezzera, ha affiancato la barca e l’ha aiutata al rientro, prestando soccorso agli occupanti. Secondo la guardia costiera, il natante si è trovato in difficoltà a causa della fitta coltre di nebbia che ha coperto una vasta area del litorale, rendendo particolarmente complessa la navigazione a queile imbarcazioni sprovviste di sistema di localizzazione satellitare.

 

 

 

 

 

Leave a Comment