Sulla Sant arriva la stangata dal giudice sportivo

TERAMO – Dopo il derby perso con il Teramo per la Sant arriva anche la stangata dal giudice sportivo della Lega Nazionale Dilettanti. La società infatti è stata multata di 2.000 euro per lancio di petardi, quattro giornate sono state inflitte a Censori, tre giornate a Ferrilli. Il Teramo ha avuto 2000 euro di ammenda, una giornata di squalifica per Orta e Lorusso. E domenica nella gara interna con il Bojano il Teramo dovrà fare a meno di Bolzan, Colacioppo, Borrelli, Arcamone, Orta, Lorusso e Lenart.

 

 

Leave a Comment