Qualifiche ai giovani attraverso percorsi di formazione-lavoro

TERAMO – Sul sito della Provincia (www.provincia.teramo.it) è stato pubblicato il bando per la presentazione delle proposte relative ai percorsi integrati formazione-lavoro finanziati che consentiranno a giovani non diplomati tra i 18 e i 29 anni, disoccupati o inoccupati, di conseguire qualifiche da spendere subito nel mercato del lavoro. Possono partecipare, inviando la domanda entro il 16 marzo, gli organismi di formazione accreditati che hanno sede in provincia di Teramo. Sono previsti quattro corsi, a ciascuno dei quali potranno partecipare 15 allievi, per acquisire le qualifiche rispettivamente di addetto all’assistenza personale nelle istituzioni, tecnico alimentare e bioalimentare, e vivaista. I percorsi integrati, prevedono un corso di 400 ore e un tirocinio di 3-4 mesi per applicare ciò che si è imparato in aula. Le risorse a disposizione della Provincia per attivare i percorsi integrati ammontano complessivamente a 360 mila euro. “I percorsi integrati – dichiara l’assessore al Lavoro e alla Formazione professionale, Eva Guardiani – sono una delle misure sulle quali puntiamo di più perché riescono ad abbinare il momento formativo in aula all’esperienza pratica in azienda. Si tratta di opportunità di qualificazione professionale che sostengono concretamente l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro”.

Leave a Comment