Bancatercas: contro Cantù per sfatare una tradizione

TERAMO- Il bilancio dei confronti diretti tra Bennet e Banca Tercas Teramo vede leggermente avvantaggiati i canturini che si sono imposti in 8 delle 15 partite disputate finora.Il trend è però differente se consideriamo solamente le gare giocate al PalaScapriano, dove gli abruzzesi hanno vinto 5 sfide su 7. Il massimo punteggio complessivo tra le due formazioni è stato registrato nella stagione 2005- 2006, quando la Teramo allenata da Boniciolli espugnò la NGC Arena con il risultato di 100 a 95. Lo scarto maggiore a favore dei bianco- blu risale al febbraio 2008 quando l’allora Tisettanta di coach Dalmonte sconfisse a Teramo la Siviglia Wear guidata da Massimo Bianchi con il punteggio di 99 a 79.Il divario più ampio per il Teramo Basket è invece il +16 con cui la formazione di coach Gramenzi, all’epoca neopromossa in serie A, batté in casa 104 a 88, nel 2003- 2004, l’Oregon Scientific di Stefano Sacripanti. Cantù, da quando ha come allenatore Andrea Trinchieri, non ha mai perso contro la Banca Tercas.

 

 

 

Leave a Comment