Luci spente a Teramo per "M'illumino di meno"

TERAMO – Anche il Comune di Teramo aderisce all’iniziativa “M’illumino di meno”, una campagna sul risparmio energetico, promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radiodue Rai, in programma per domani, venerdi 18 febbraio. Quest’anno, informa una nota, la campagna si sposa con l’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia e promuove il messaggio della razionalizzazione dei consumi energetici tramite lo spegnimento delle luci, dalle 18, insieme alla contestuale accensione di un tricolore luminoso. Così nel Centro storico della città di Teramo, dalle 18 alle 19 di domani, saranno spenti i punti luce dell’illuminazione pubblica, mentre contemporaneamente in due spazi simbolici, Piazza Orsini e Piazza Martiri della Libertà, saranno accesi due speciali strisce luminose con i colori nazionali verde, bianco e rosso. L’invito ad aderire a “M’illumino di meno” , è indirizzato dagli organizzatori a Comuni, associazioni, scuole, aziende e case di tutta Italia, allo scopo di creare una specie di “silenzio energetico” che lasci spazio ad una accensione virtuosa a base di fonti rinnovabili. Oltre al Comune di Teramo, all’iniziativa hanno aderito anche Pineto e Giulianova. L’evento sarà seguito in diretta radiofonica nel corso di una puntata speciale di Caterpillar, in onda domani dalle 17 alle 19,30.

Leave a Comment