Fiume Vomano, siglato un accordo per riqualificarlo

TERAMO – Un accordo è stato raggiunto oggi tra l’Enel e la Provincia di Teramo per la riqualificazione del fiume Vomano attraverso la mediazione di Arco consumatori. Nel corso di una riunione operativa il presidente della Provincia Valter Catarra e l’assessore ai Lavori pubblici, Elicio Romandini hanno incontrato una delegazione dell’azienda incontrato per avviare le azioni di risanamento dell’asta fluviale e dare seguito a un protocollo di intesa siglato nel 1999 e sostanzialmente disapplicato dal 2003. eDurante l’incontro Catarra si è impegnato a riconvocare l’organismo operativo previsto dall’accordo e ad allargarlo a altri enti e organizzazioni, mentre l’Enel si farà parte attiva del progetto di risanamento e tutela del Vomano. L’accordo, per l’unità di business di dell’Enel di Montorio costituisce un’occasione per dimostrare ai cittadini l’importanza che la tutela del territorio riveste per l’azienda.

Leave a Comment