La BancaTercas a Pesaro a caccia di punti per la salvezza

TERAMO – Un match importante per la classifica quello che attende domani alle 18,15 la Banca Tercas sul parquet della Scavolini Siviglia Pesaro. La squadra marchigiana, guidata da Luca Dalmonte è reduce dalla sconfitta di Bologna (71-70) ma vede domani l’esordio in casa dell’ultimo arrivato, Nicolò Melli.La sconfitta contro Cantù subita invece dai biancorossi non ha intaccato il morale dei ragazzi di Ramagli che, nonostante gli infortuni patiti da due settimane a questa parte, hanno lavorato con intensità e concentrazione in vista del match di domani. “Vogliamo tornare a fare punti – commenta il capitano Gianluca Lulli – perché le partite da qui alla fine diminuiscono. Grande forza ed aggressività queste devono essere le nostri armi e soprattutto siamo consapevoli che la nostra è una compagine che se la può giocare contro chiunque”. La squadra partirà alla volta di Pesaro questo pomeriggio. Ramagli porta in riva all’adriatico gli stessi uomini di domenica. Farà parte del gruppo anche Robert Fultz che però non sarà disponibile per la sfida. Tre gli ex della partita, Alessandro Ramagli, sulla panchina diPesaro nella stagione vincente 2006/2007 di Legadue, Robert Fultz in maglia pescarese nella stagione 2007/2008 e coach Dalmonte che ha guidato la squadra teramana nella stagione 2006/2007. Per la gara Scavolini Siviglia-Banca Tercas Teramo sono stati designati i seguenti arbitri: Guerrino Cerebuch di Trieste, Marco Giansanti di Roma, Massimiliano Barni di Conegliano Veneto.

Leave a Comment